normale-vs-cellulite-schemaLa cellulite è l’incubo di moltissime donne. Le cause della cellulite, cosi come i rimedi anticellulite sono molteplici ma molto spesso sono specchietti per le allodole perché si basano su informazioni parziali o peggio ancora su nessun assunto fisiologico: in altre parole capita che siano rimedi a caso.

Con questo articolo partiamo dall’osservazione empirica, per scendere nella fisiologia della cellulite e su questa elaborare delle considerazioni.

Come facilmente si può notare con l’osservazione, i luoghi di accumulo preferenziale di grasso nelle donne sono le natiche e le cosce, per via della diversa distribuzione locale dei recettori alfa adrenergici ed è proprio in quei punti che si vanno ad innescare tutte quelle reazioni che alla fine conducono alla cellulite.

Per risolvere il problema della cellulite, serve conoscerla. Con questo articolo non vi promettiamo di eliminare la fastidiosa buccia d’arancia, ma vi indichiamo un percorso da seguire, che è sempre meglio che brancolare nel buio tra rimedi da fattucchiera e leggende metropolitane come spesso succede.

Cosa è la Cellulite e da Cosa è Causata

La cellulite non è un problema che riguarda la pelle, piuttosto la conseguenza, ciò che invece c’è sotto, è l’origine di questo problema. Partendo da una osservazione empirica notiamo facilmente come questa sia democraticamente presente su una grossa percentuale di donne, mentre sia quasi del tutto assente negli uomini. La motivazione di questa differenza tra uomo-donna è fondamentalmente rintracciabile in due fattori, uno di tipo ormonale, l’altro strettamente correlato, che riguarda il set-point dei livelli di grasso di ognuno di noi.

Il primo passo, molto più facilmente praticabile, è quello che tende ad eliminare i fattori di stress come il fumo, l’alcol, uno stile di vita frenetico ma sedentario nello stesso tempo, ossia con poca o nulla attività fisica. Calza a pennello l’utilizzo dell’attività fisica, infatti, come forma di svago e di supporto, in funzione dell’eliminazione di cattive abitudini.

Un altro passo importante da compiere è tenere a bada la ritenzione idrica ed il controllo dei fluidi corporei. Lo so che vi hanno detto di togliere il sale, perché il sale trattiene i liquidi e quindi, togliendolo, i liquidi se ne vanno e con loro la cellulite. Purtroppo non è cosi semplice. Il corpo ha la tendenza all’omeostasi, cerca sempre l’equilibrio.

In termini spicci, se si elimina il sale e di conseguenza il sodio, si crea uno squilibrio, che il corpo compenserà in qualche modo, e per sfortuna, lo farà trattenendo proprio quei liquidi che invece si vorrebbe mandar via. Se a questo si aggiunge un incremento degli introiti di acqua, la situazione si aggraverà ancora di più.

NOI ti consigliamo di seguire dei trattamenti specifici con macchinari di ultima generazione. Richiedi un’ anamnesi gratuita e scopriremo insieme il percorso più adatto a te! APPROFITTA A GENNAIO DELLA PROMO AL 35% DI SCONTO