trucchi-psicologiciDimagrire: da sempre un tema di successo. Affinché mettersi a dieta non diventi una fonte perenne di stress, conviene cambiare prospettiva su determinati aspetti.

 Vi diamo qui qualche consiglio:

Ponetevi degli obiettivi realistici

Non prefiggetevi degli obiettivi troppo ambiziosi e dunque più difficili da realizzare. Cercate perciò di porvi degli obiettivi raggiungibili, ad esempio perdere tre o cinque chili. Una volta raggiunto questo traguardo, potrete sempre decidere di andare oltre.

Dite NO ai dettami della linea snella

Se volete dimagrire, dovete contemporaneamente immunizzarvi contro i dettami della snellezza che ci inducono a prefiggerci obiettivi irrealistici. Alcuni studi condotti all’estero mostrano l’ampiezza di tale fenomeno e rivelano che circa tre adolescenti americani su quattro sono convinti di poter raggiungere il peso forma desiderato semplicemente grazie a una dieta e senza tenere minimamente conto della propria predisposizione fisica. Un’idea alquanto ingenua. Perché il fatto di essere piuttosto snelli o di avere un fisico atletico o una tendenza a ingrassare dipende, oltre che da fattori esterni, anche dai nostri geni che svolgono quindi un ruolo considerevole.

Dimagrire per se stessi

Infatti bisogna cercare di dimagrire per se stessi, per il proprio benessere e la propria salute oppure perché ci si trova più seducenti e si è più soddisfatti di se stessi, ad esempio.

Altri errori da evitare

«Dimagrire a qualsiasi costo»: è questo il motto disperato che sembra ritmare le giornate di molte persone. Desiderare qualcosa intensamente può rivelarsi sensato e utile. Ma quando si arriva al punto che non ci si può più guardare allo specchio, vuol dire che siamo ormai entrati in conflitto con noi stessi. Una situazione, questa, che rima con stress intenso. Sicuramente non si tratta di una buona premessa per dimagrire. Una possibile alternativa consisterebbe nell’essere più indulgenti nei confronti di se stessi e del proprio aspetto, evitando nel modo più assoluto il confronto con i modelli magri come chiodi.

Pianificate di giorno in giorno

Benché una perdita di peso, per essere coronata da successo, implichi un impegno che dura una vita, per quasi tutte le persone interessate sarebbe giudizioso adottare una tutt’altra strategia nella quotidianità, ossia pensare giorno per giorno.