Laserlisi

Come funziona il Laser?

Il Laser utilizza una luce rossa coerente che stimola i processi naturali dell’organismo, svuotando il grasso immagazzinato nelle cellule adipose.

La luce rossa colpisce selettivamente il tessuto adiposo bersaglio, al di sotto degli applicatori che avremmo adeguatamente sistemato (addome, fianchi, cosce), aprendo temporaneamente i pori della parete cellulare degli adipociti, tramite i quali il contenuto in trigliceridi scissi (glicerolo ed acidi grassi) puo’ uscire. Questa luce non interferisce in alcun modo con le strutture cutanee, con i vasi ne’ coi nervi. Queste sostanze vengono quindi veicolate verso il sistema linfatico, e trasportate alle aree del corpo ove vengono utilizzate come energia durante l’esercizio fisico. Tali sostanze vengono così permanentemente rimosse dall’organismo, e le cellule adipose, sede originaria di tali sostanze, si ritrovano svuotate dal loro contenuto e quindi ridotte drasticamente di volume.

Da qui la riduzione, fisiologica, non traumatica ne’ invasiva, della circonferenza corporea.

e’ l’ultima novità nel campo della laser lipolisi, permettendo di perdere centimetri e di ridurre le circonferenze del tuo corpo senza l’uso di aghi ne’ dolore, quindi senza effetti collaterali.

TOGLIAMOCI TUTTI I DUBBI

Di quanti trattamenti necessito?

Per ottenere i massimi risultati su uno specifico distretto corporeo dovrai sottoporti ad un totale da 8 alle 12  sedute. Tali trattamenti dovranno essere eseguiti due volte alla settimana, ad intervalli regolari.

Quali zone possono essere trattate?

Il Laser si può effettuare su cosce, fianchi, glutei, braccia, addome o mento.

Quanto dura ogni seduta?

Ogni seduta dura dai 10 ai 20 minuti.

Quanti centimetri si perdono con questo trattamento?

Questo varia da persona a persona, dalla taglia di ogni singolo individuo, ma i risultati finali dipendono anche dalla determinazione di ogni singolo paziente. In abbinamento alle sedute, bisognerà’ infatti seguire una dieta salutare, mentre l’attività fisica e’ fondamentale per permettere, al grasso fuoriuscito dalle cellule adipose, di essere utilizzato come energia.

Il trattamento e’ doloroso?

Il Laser emette una luce a bassa energia, che viene definita “emissione laser fredda”. Praticamente la totalita’ dei pazienti non avverte nulla o molto poco durante la seduta. Si avverte generalmente una leggera e piacevole sensazione di calore al contatto degli applicatori sulla cute, e nulla più.

Chiunque può sottoporsi a questo trattamento?

Come la maggior parte dei trattamenti effettuati presso il nostro Centro, poche sono le condizioni mediche che potrebbero creare dei problemi. La nostra terapista ti sottoporrà un anamnesi personalizzata al quale dovrai rispondere prima di un ciclo di sedute.